Progetto D3Vero - La stampa 3D nel settore del Vetro artistico per Rilanciare ed innovare la filiera produttiva

Il progetto D3Vero intende rilanciare e rafforzare la capacità competitiva della filiera del vetro, con particolare attenzione alle caratteristiche che contraddistinguono i processi di produzione e l’Arte dei Vetrai di Murano, uno dei più importanti ambiti produttivi regionali, che da secoli dà lustro e prestigio al Veneto ed all’Italia intera. Il progetto coinvolge diverse tecnologie abilitanti nell’ambito delle specializzazioni intelligenti “Smart Manufacturing” e “Creative Industries”. Si sviluppa attraverso una collaborazione tra esponenti di rilievo nel campo della ricerca e dell’implementazione industriale delle diverse tecnologie interessate: tecnologia additiva, (stampa 3D), ingegneria dei materiali, meccanica/meccatronica.

Obiettivo di progetto è lo sviluppo di un sistema di produzione innovativo che consenta da una parte la raccolta, lo studio e l’elaborazione, mediante algoritmi sviluppati ad hoc, di informazioni tecnico–chimiche provenienti dai nuovi materiali, leganti e processi di produzione in ambito industria del vetro artistico, e dall’altra di mettere in relazione attraverso lo sviluppo di una apposita piattaforma prototipale, gli artisti, i maestri vetrai, i designer e l’articolata filiera della creatività con i processi di produzione stessi, orientandola al perfezionamento e moltiplicandone potenzialità e diffusione nei territori.

Il progetto intende rilanciare e rafforzare la capacità competitiva del settore. Alle già forti competenze produttive, alle conoscenze acquisite in secoli di esperienza e alle grandi capacità artistiche dei maestri vetrai, il progetto intende affiancare l’utilizzo di nuove tecnologie di produzione sostenibili, utilizzando esclusivamente materia prima naturale, che permetteranno sviluppi di processo ed innovazioni a livello manifatturiero e nei servizi offerti.

Il progetto intende inoltre ampliare le capacità commerciali dei “Mercanti Veneziani” e del brand della lavorazione artistica del vetro di Murano, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione digitali per raggiungere direttamente i clienti di tutto il mondo.

Non per ultimo il progetto vuole offrire un contributo per salvaguardare, preservare e trasmettere l’arte e le competenze specifiche tramandate finora esclusivamente in maniera empirica, trasferendo ai Maestri Vetrai metodologie didattiche innovative e creare un circolo virtuoso in cui i “nuovi” Maestri vetrai possano apportare creatività e passione per aumentare la differenziazione tra oggetti ed opere realizzate attraverso processi e sapere artigianali ed artistici, ed oggetti realizzati attraverso processi meramente industriali.

 

DURATA DEL PROGETTO PREVISTA (in mesi): 28

Inizio del progetto: 09/09/2020

Fine del progetto: 30/12/2022

 

Denominazione del soggetto giuridico capofila del progetto: EUTEKNOS

 

Il progetto prevede inoltre la compartecipazione della R.I.R.:

IMPROVENET - ITC for Smart Manufacturing Processes Veneto Network

 

I Partecipanti del progetto:

LAVAI S.R.L.

UNIVERSITA' CA' FOSCARI VENEZIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA 

DATAVENETA COMPUTERS S.R.L.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA 

FOSCARINI S.P.A. 

BAROVIER & TOSO VETRERIE ARTISTICHE RIUNITE S.R.L. 

FONDAZIONE ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VERONA 

DESAMANERA S.R.L.